Sosta spirituale


Novena alla Madonna della Medaglia Miracolosa

DSC03191
O Vergine immacolata, Madre di Dio e Madre nostra
con la più viva confidenza nella tua potente intercessione
tante volte manifestata per mezzo della tua Medaglia, umilmente ti supplichiamo di volerci ottenere le grazie,
che ti chiediamo con questa novena.

Richiesta di una grazia …

O Vergine della Medaglia Miracolosa
che sei apparsa a Santa Caterina Labouré
come mediatrice del mondo e di ogni anima in particolare,
con fiducia affidiamo alle tue mani
e al tuo cuore le nostre suppliche.
Degnati di presentarle al Tuo Divin Figlio
e di esaudirle, se sono conformi alla Divina Volontà
e utili alle nostre anime.
E, dopo aver volto verso Dio le mani supplichevoli,
abbassale su di noi e avvolgici con i raggi delle tue grazie,
rischiarando le nostre menti, e purificando i nostri cuori, affinché, con il tuo aiuto,
possiamo giungere un giorno alla beata eternità.  Amen.

 


Preghiera di Giovanni Paolo II nella Cappella

« 0 Maria concepita senza peccato, prega per noi che ricorriamo a te. »

Jean Paul II
É la preghiera che tu o Maria hai ispirato
a Santa Caterina Labouré, in questo luogo,
150 anni fa e tale invocazione, incisa sulla Medaglia,
è ora portata e pronunciata da tanti fedeli in tutto il mondo! Tu sei benedetta tra tutte le donne! Vergine Santa
sei stata associata intimamente all’opera
della nostra redenzione, unita alla croce del Salvatore;
il tuo cuore è stato trapassato, accanto al Suo Cuore
ed ora nella gloria del tuo Figlio,
non cessi di intercedere per noi poveri peccatori.
Vegli sulla Chiesa di cui sei Madre,
vegli su ciascuno dei tuoi figli.
Ottieni da Dio per noi, le grazie simboleggiate dai raggi di luce, che escono dalle tue mani aperte,
con la sola condizione che te le chiediamo che ci accostiamo a te con la fiducia, il coraggio, la semplicità di un bambino. Così ci conduci incessantemente verso il Tuo Divin Figlio.


tabernacledei malati

Vergine Maria, Madre di Misericordia con fiducia filiale mi rivolgo a Te.
Credo fermamente che tu mi sostenga nella sofferenza,
come hai fatto con Gesù, tuo Figlio, nel cammino verso il Calvario.
Quando la mia croce sarà troppo pesante,
aiutami a portarla e a non scoraggiarmi.
Vergine Maria, Madre nostra prega per me e per tutti coloro
che mi aiutano e manifestano il loro affetto.
Per tua intercessione, Gesù Tuo Figlio ci colmi,
della sua Pace e ci mantenga nella Speranza.